Selva Famiglie Estate 2016

Selva Famiglie Estate 2016

1° Corso: sabato 16 – sabato 23 luglio 2016
ALL’OMBRA DELLE QUERCE DI MAMRE ovvero contemplare il Regno per meditare il
Presente… e viceversa
Il corso si propone di affrontare il tema della contemplazione e della meditazione ignaziana attraverso l’immagine biblica degli angeli che fanno visita a Sara e Abramo senza dimenticare l’importanza che in tutto questo assume l’ordinarietà, la vita reale, il qui ed ora di ogni giorno. Il corso come sempre è rivolto sia a coppie giovani, ancora in ricerca, che a coppie adulte che pensano di essere già arrivate !!!
Il corso sarà guidato da Maria Grazia e Umberto Bovani, da Daniela e Marco Tibaldi e da P. Gian Giacomo Rotelli SJ

2° Corso: sabato 23 – sabato 30 luglio 2016
EDUCARE I FIGLI AD ESSERE FRATELLI. Spunti dall’Antico e dal Nuovo Testamento.
Perché Dio è interessato a farci riconoscere fratelli? Lo sguardo dei genitori sui figli è scevro di predilezioni e preferenze? Se non lo è, quali ne possono essere i frutti? Possono i genitori guardare ai figli in modo sano e sereno, se non hanno a loro volta cercato il rinnovamento nel rapporto con i loro propri fratelli e sorelle? Rivisitando alcuni passaggi cruciali della Genesi e del Vangelo, si cercherà di aiutare le famiglie che spesso s’interrogano su come porsi di fronte ai litigi e alle rivalità, grandi e piccole, tra i loro
figli.
Il corso sarà guidato dai coniugi Mariateresa Zattoni e Gilberto Gillini

3° Corso: sabato 27 agosto – sabato 3 settembre 2016
GIACOBBE IL LOTTATORE (Genesi 25–35)
Leggeremo il ciclo di Giacobbe seguendo il patriarca passo dopo passo – in una lettura quindi narrativa. Fin dalla nascita, Giacobbe si comporta da lottatore, a scapito del fratello gemello. Dopo la primogenitura, gli ruba la benedizione paterna. Se lotta di astuzia con gli uomini, Giacobbe lotta anche con Dio. Dio riuscirà però a trasformarlo, in particolare in una notte di lotta in cui diventa “Israele”. Ritrovando il fratello, Giacobbe gli dirà: “Ho visto la tua faccia come si vede la faccia di Dio” (Gen 33,10). Leggere un tale racconto in modo ravvicinato è scoprirsi trasformati dal Dio delle sorprese.
Il corso sarà guidato da P. Jean-Pierre Sonnet SJ

Ecco tutti i dettagli!

Gesuiti – Selva